Sostegno da parte di aziende e professionisti

Molte aziende hanno scelto di sostenere La casa di sabbia fin dalla sua nascita nel 2017 contribuendo in modo importante a sostenere le famiglie con i bambini disabili.

Nelle famiglie con i bambini disabili gravi molto spesso, in assenza di assistenza adeguata fornita da parte del sistema e dei collegamenti tra i vari servizi casa – scuola, uno dei due genitori deve ridurre drasticamente oppure lasciare la propria attività lavorativa per dedicarsi alla cura del bambino con disabilità.

Le iniziative dell’associazione vogliono da un lato prevenire l’abbandono del lavoro da parte delle mamme (nella maggior parte dei casi sono le mamme a dover abbandonare il lavoro) fornendo l’assistenza legale che aiuti ad ottenere l’assistenza adeguata a casa e a scuola, dall’altro lato garantire alla famiglia i momenti di svago, di divertimento e di crescita per i fratelli attraverso l’iniziativa #unpodivita.

Inoltre vogliamo coinvolgere il mondo delle aziende nel sostenere le famiglie con i bambini disabili gravi in segno di solidarietà verso quelle situazioni che nella vita possono capitare a tutti i lavoratori, situazioni nelle quali chiunque vorrebbe poter contare su un aiuto concreto che consenta di non essere emarginato.

Se sei un’azienda puoi sostenerci in più modi e più occasioni nel corso dell’anno diventando un partner de La casa di sabbia duraturo, ciò ci aiuterà a programmare anche le nostre attività garantendo la continuità di sostegno alle famiglie.

Ecco qualche esempio su come ci puoi aiutare.

Donazioni in denaro (erogazioni liberali)

Attraverso

  • sostegno finanziario le aziende contribuiscono a sostenere l’assistenza legale per le famiglie, le attività extra scolastiche e i centri estivi dei fratelli di bambini con disabilità;
  • campagne specifiche con la devoluzione in percentuale di una parte del ricavato a favore de La casa di sabbia.

Benefici fiscali

Persone giuridiche – Deduzione dal reddito di impresa delle erogazioni liberali in denaro: fino al 2% del reddito d’impresa o fino a 30.000 Euro (Art. 15, comma 1, TUIR).
Deduzione dal reddito complessivo netto: fino al 10% del reddito complessivo dichiarato (Art. 83, Dlgs. 117/2017)

Donazione di beni e di servizi

La fornitura gratuita di beni materiali o servizi è un supporto economico concreto e prezioso per tutte le attività di La casa di sabbia.
Fra le donazioni di beni e servizi si segnalano ad esempio:

  • donazioni di attrezzature tecniche oppure di abbigliamento (molti bambini praticano attività sportive per le quali c’è bisogno di abbigliamento e di attrezzature adeguate: sci, danza, ginnastica, equitazione, eccetera);
  • donazioni di spazi pubblicitari per divulgare le campagne di sensibilizzazione e le iniziative di raccolta fondi (newsletter aziendali, bacheche all’interno delle aziende);
  • concessione di spazi fisici dove svolgere gli eventi di sensibilizzazione e di iniziative di raccolte fondi.

Coinvolgimento dei dipendenti

Divulgare fra i dipendenti la missione di La casa di sabbia è un modo per sostenere un progetto sociale che in concreto aiuta le famiglie

  • condivisione di specifiche competenze dei propri dipendenti pro bono (gestione progetti, traduzioni in lingua inglese, marketing, grafica, video making, analisi dei dati sono alcune delle competenze che un’azienda può donarci anche solo con poche ore al mese);
  • sostenere La casa di sabbia nel periodo natalizio, sostituendo i regali aziendali con una donazione a favore delle famiglie con i bambini disabili gravi;
  • divulgare fra i dipendenti l’opportunità di destinare il 5×1000 a La casa di sabbia;
  • organizzare gli eventi di beneficenza devolvendo il ricavato a favore delle famiglie con i bambini disabili gravi.
Porte aperte presso birrificio Angelo Poretti
Porte aperte presso birrificio Angelo Poretti

Aziende per La casa di sabbia Onlus

Alcune aziende che hanno sostenuto La casa di sabbia preferiscono restare anonime, per loro l’impegno sociale è un elemento molto importante della politica interna dell’azienda che influisce in modo positivo sul coinvolgimento dei dipendenti. Tuttavia tutte le volte che è possibile divulghiamo sempre il supporto delle aziende sui nostri canali social, nella newsletter e nella relazione annuale (sotto trovate il link alla relazione 2018).

Ecco alcuni esempi concreti di sostegno da parte delle aziende che La casa di sabbia ha già ricevuto

Carlsberg Italia ha devoluto a La casa di sabbia il ricavato dell’evento “Porte aperte presso il birrificio Angelo Poretti”. Qui si possono leggere i dettagli.

Federica Colombo, una freelance web designer che fin dalla nascita dell’associazione segue la grafica: ha progettato il logo, tutti i nostri volantini, il materiale per la campagna 5×1000 e le grafiche da utilizzare sui canali social. Qui puoi vedere i dettagli delle sue realizzazioni.

Miss Pretty Sara – un’imprenditrice che ha progettato e produce in Italia una serie di capi (magliette) di altissima qualità, devolvendo a La casa di sabbia il 2% dei ricavi di vendita di ogni capo. Qui sono disponibili maggiori dettagli sulla sua attività.

EdilEco – un’azienda costruttrice che organizza ad Aosta una gara a staffetta di 24 ore EdilEcoRun24 e ogni anno ci dedica durante la gara uno spazio fisico in Piazza Chanoux per essere presenti e sensibilizzare i presenti sulle tematiche che tocchiamo. In questo post abbiamo descritto la nostra esperienza del 2019 dove eravamo presenti anche con la nostra squadra.

Azienda di marketing Brite Trend ha messo a disposizione le competenze dei propri dipendenti che hanno realizzato il video dell’associazione “I colori della nostra vita”. Il video si è aggiudicato il premio di un concorso dell’Assicurazione TUA di 1000 euro da dedicare alle attività dell’associazione.

Cosa significa e quali sono vantaggi per le aziende di sostenere La casa di sabbia?

  • Condividere i valori e gli obiettivi de La casa di sabbia e divulgarli tra i propri dipendenti anche al fine di intraprendere un dialogo sociale sui temi importanti che possono toccare le famiglie.
  • Sostenere lo spirito di squadra dentro e anche fuori dall’azienda con la realizzazione di iniziative a favore de La casa di sabbia.
  • Ottenere visibilità con la possibilità di ricevere menzione e riconoscimento del sostegno nel Bilancio sociale de La casa di sabbia, nella sua newsletter e sui suoi canali social.
  • Godere di benefici fiscali rispetto alle donazioni effettuate secondo i termini di legge.

Come utilizziamo le donazioni ricevute

Qui puoi leggere la nostra relazione delle attività 2018 e 2019 che includono il rendiconto delle donazioni ricevute.

Vedi anche le nostre attività in corso a favore delle famiglie con i bambini disabili gravi.

Contattaci per maggiori dettagli. Sulla pagina Contatti sono disponibili tutti i riferimenti (e-mail e il numero di telefono).