Rendiconto del progetto #unpodivita sulla piattaforma Helperbit

Raccogliere i fondi da parte di una Onlus per una causa è una grande responsabilità, che come associazione cerchiamo di portare avanti rendendo trasparente ciò che facciamo e le risorse che impieghiamo. Oggi vorremmo ringraziare Davide della piattaforma Helperbit per l’opportunità che ci ha dato, tra i primi in Italia, di raccogliere …

L’assistenza infermieristica a scuola dei bambini disabili deve essere assicurata dall’azienda USL

Chi segue il nostro profilo Facebook è certamente a conoscenza che l’azienda USL della Valle d’Aosta è stata condannata a fornire un’infermiera a scuola ad Hervé, nostro figlio di 3 anni e mezzo, iscritto alla Scuola dell’infanzia di Gignod, in Valle d’Aosta. La sua disabilità e le sue condizioni di …

Contributi per le cure mediche fuori Regione Valle d’Aosta: la nostra proposta

C’è un tema che sta a cuore della nostra associazione in modo particolare ossia le cure mediche fuori regione che spesso i residenti in Valle d’Aosta devono affrontare per far fronte alle malattie che non sono curate in loco. La Valle d’Aosta per ovvi motivi non può offrire la presa …

Donaci il tuo 5 x 1000 per sostenere le attività de La casa di sabbia

Quando ci si scontra con il sistema per difendere i diritti spesso sulla stessa strada si incontrano delle persone che ti aiutano a portare avanti il messaggio, ognuna per la sua piccola parte. Quando ad ottobre del 2017 abbiamo lanciato l’associazione La casa di sabbia ONLUS condividendo la storia di …

Alunni disabili e scuola: continuità degli insegnati di sostegno in Valle d’Aosta

I bambini con la disabilità sono sostenuti a scuola attraverso diverse figure. Un ruolo centrale è assunto dall’insegnante di sostegno, introdotto nella scuola nel 1977. Questi insegnanti possono essere di ruolo, ma molti di essi sono a tempo determinato e il rischio di rotazione e cambi sedi di anno in …

Centri estivi per i fratelli dei bambini con disabilità

Si sta avvicinando l’estate. Lo sappiamo, in Valle d’Aosta si vede malapena la primavera, ma noi ci portiamo avanti. L’estate è un periodo molto complicato per le famiglie che hanno i figli disabili gravi perché le scuole sono chiuse e i fratelli sono a casa. Spesso è difficile uscire tutti …

Il trasporto scolastico dei disabili in Valle d’Aosta diventa gratuito

Pochi giorni fa una delle prime iniziative de La casa di sabbia ha raggiunto un importante traguardo. Nell’autunno scorso avevano segnalato al Difensore civico regionale che in Valle d’Aosta non era previsto il trasporto scolastico gratuito dei disabili, contrariamente a quanto previsto da diverse leggi statali. In passato l’assenza di …

L’assemblea dell’associazione! Cosa abbiamo fatto e cosa faremo.

L’11 marzo si è riunita l’Assemblea. Abbiamo discusso di ciò che abbiamo fatto nei primi mesi di vita dell’associazione (novembre e dicembre 2017) pianificando anche le attività del 2018. Nel 2017, su segnalazione di alcune famiglie residenti in Valle d’Aosta, abbiamo iniziato a fare una piccola ricerca riguardante il trasporto …

Google sa dove ti trovi, l’ambulanza deve chiedere informazioni

Alcuni anni fa ho notato che Google riesce ad individuare con molta precisione la posizione quando sono collegato ad una rete Wi-Fi, con GPS spento e magari pure scollegato dalla rete di telefonia mobile. Leggendo in Internet ho scoperto che la famosa auto di Google che ha girato quasi tutte …

Le politiche sociali in Italia che non riescono ad adattarsi alla nuova realtà

Nell’edizione di oggi de La Stampa a pagina 6 e 7 ci sono due articoli che parlano di welfare in Italia, in particolare dell’assistenza in casa di anziani e disabili e delle difficoltà per le donne a mantenere un lavoro dopo la nascita dei figli. Gli articoli per chi vive quotidianamente queste …