Proposta di legge popolare per le cure fuori Valle d’Aosta

Ieri Sonia Furci e Patrick Creux si sono incontrati con i funzionari del Consiglio regionale Valle d’Aosta per arrivare ad una stesura definitiva della proposta di legge di iniziativa popolare che prevede tra l’altro l’erogazione di contributi per le spese di viaggio e di soggiorno per i valdostani costretti a curarsi fuori regione.

Un po’ di tempo fa abbiamo condiviso la nostra proposta che potete leggere qui: http://bit.ly/CureFuoriVdA

Grazie all’ottimo supporto fornito dagli Uffici il testo è ormai pronto e stiamo preparando la relazione accompagnatoria. A seguito dell’incontro la proposta che abbiamo diffuso verrà aggiornata, ma le modifiche non sono sostanziali.

A breve partiremo dunque con la prima raccolta firme. Per presentare la proposta all’apposita Commissione di esperti che ne valuterà l’ammissibilità servono tra le 200 e le 300 firme autenticate di elettori valdostani. E per raccogliere avremo bisogno di voi e del vostro aiuto, continuate a seguirci per maggiori dettagli.

Se avete bisogno di qualsiasi chiarimento potete mandarci un messaggio tramite pagina CONTATTI.

Agnieszka

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *