Sentenza del TAR Valle d’Aosta: tutti hanno diritto ad un progetto individuale ai sensi della legge 328/2000

Condividiamo con voi la sentenza del TAR Valle d’Aosta del 14 gennaio 2019 che si è pronunciato sul ricorso per il progetto individuale ai sensi della legge 328/2000 e della legge regionale in Valle d’Aosta n. 14/2008 Come abbiamo più volte detto la legge 328/2000 ha previsto che i disabili …

Iscrizione bambino con disabilità a scuola dell’infanzia

In questi giorni sono partite le iscrizioni a scuola. A tutti i genitori dei bambini disabili gravi, inclusi quelli con la nutrizione artificiale, ricordiamo che i loro figli hanno diritto di frequentare la scuola a tempo pieno. Spesso i genitori iscrivono i figli a scuola con orario ridotto perché gli …

L’operatore socio-sanitario e le prestazioni sanitarie

L’Agenzia delle Entrate è stata chiamata ad esprimere un suo parere in merito alla possibilità di applicare l’esenzione dall’Imposta sul Valore Aggiunto per le prestazioni rese dall’operatore socio-sanitario. Qui trovate il parere e sotto il nostro riassunto con il commento: https://goo.gl/jF6x7Q In particolare una società operante nel settore dell’Assistenza Domiciliare Integrata …

Mamme caregiver in Italia

Indovinate chi! Molte donne che vedete sulla foto sono caregiver (21/24)! Sono le mamme dei bambini disabili gravi, quelli che mangiano con un tubo, alcuni hanno la tracheostomia e richiedono la ventilazione invasiva (respiratore) oppure necessitano di ventilazione non invasiva con una mascherina, altri hanno crisi epilettiche farmaco resistenti, spesso …

Un libro sull’inclusione scolastica nato da un gruppo Facebook

La scuola è forse il principale luogo di inclusione dei bambini e dei ragazzi con disabilità. Accanto a numerosi esempi di buon funzionamento del modello di inclusione italiano ve ne sono altrettanti nei quali il rapporto tra la scuola e la famiglia non è facile. Le famiglie spesso non sono …

Assistenza domiciliare per un bambino disabile grave

L’altro giorno ho parlato con una pediatra che segue una famiglia con un bambino disabile grave e le ho detto che dovrebbe fare la valutazione dei bisogni del bambino al fine di far fornire dall’ASL l’assistenza specializzata a domicilio (il piccolo è attaccato al respiratore e alla nutrizione artificiale in …

L’assistenza infermieristica a scuola dei bambini disabili deve essere assicurata dall’azienda USL

Chi segue il nostro profilo Facebook è certamente a conoscenza che l’azienda USL della Valle d’Aosta è stata condannata a fornire un’infermiera a scuola ad Hervé, nostro figlio di 3 anni e mezzo, iscritto alla Scuola dell’infanzia di Gignod, in Valle d’Aosta. La sua disabilità e le sue condizioni di …

Alunni disabili e scuola: continuità degli insegnati di sostegno in Valle d’Aosta

I bambini con la disabilità sono sostenuti a scuola attraverso diverse figure. Un ruolo centrale è assunto dall’insegnante di sostegno, introdotto nella scuola nel 1977. Questi insegnanti possono essere di ruolo, ma molti di essi sono a tempo determinato e il rischio di rotazione e cambi sedi di anno in …

Il trasporto scolastico dei disabili in Valle d’Aosta diventa gratuito

Pochi giorni fa una delle prime iniziative de La casa di sabbia ha raggiunto un importante traguardo. Nell’autunno scorso avevano segnalato al Difensore civico regionale che in Valle d’Aosta non era previsto il trasporto scolastico gratuito dei disabili, contrariamente a quanto previsto da diverse leggi statali. In passato l’assenza di …

L’istituzione del Fondo per caregiver con la Legge di Bilancio 2018 – Legge 27/12/2017 n. 205

Il 27 dicembre 2017 è stata approvata la Legge n. 205 del 2018 di approvazione del bilancio dello Stato. Tra le novità assolute rivolte al mondo dei disabili c’è la creazione del fondo per caregiver pari a 20 milioni di euro per tre anni in totale, quindi, 60 milioni. Questa …