Ritardi nell’erogazione degli assegni di cura per i caregiver in Valle d’Aosta

L’epidemia di coronavirus sta rivoluzionando la nostra quotidianità, sta ribaltando le nostre priorità e tutti siamo concentrati a dare il nostro contributo per lottare contro una grave epidemia che il nostro mondo non vede da più di cento anni. Quindi non è ovviamente il tempo di polemiche sterili, ma occorre …

L’assemblea dei soci si riunisce e approva la relazione delle attività del 2019

Il 14 febbraio scorso i soci de La casa di sabbia si sono riuniti e hanno approvato la relazione delle attività e il rendiconto delle spese del 2019 nonché le attività da svolgere nel 2020. Nel 2019 abbiamo continuato a lavorare sui temi fin dall’inizio ritenuti prioritari attraverso una serie …

In alto con le ruote

La disabilità grave del proprio figlio ha un impatto forte sulla vita familiare ed una delle limitazioni più impattanti riguarda la vacanza. Le famiglie incontrano, infatti, molti limiti per la vacanza: l’albergo, il campeggio o l’appartamento deve essere integralmente accessibile, alcuni servizi diventano essenziali (es. frigorifero per conservare la nutrizione …

La prima sentenza del 2020 del Consiglio di Stato riguarda la disabilità

La prima sentenza del Consiglio di Stato del 2020 ha come tema la disabilità. Si tratta di una sentenza molto importante per diversi motivi. La vicenda è la seguente: un adolescente con disabilità, a causa dell’aggravarsi delle proprie condizioni, non era più in grado di frequentare la scuola e i …

L’iniziativa #unpodivita continua nel 2020

Iniziamo il 2020 condividendo con voi la nostra iniziativa #unpodivita. Se seguite La casa di sabbia la conoscete, per gli altri scriviamo che con questa iniziativa finanziamo alle famiglie i momenti di serenità per aiutarle a dedicare più tempo ai fratelli sani (quindi l’assistenza a casa per il bambino con disabilità …

Costruiamo e giochiamo insieme. Laboratorio inclusivo.

Immaginate che nella classe di una scuola c’è un bambino che non parla e non comunica tantissimo, ma è desideroso di partecipare, di imparare e di essere incluso. Quindi uno dei tanti bambini che oggi frequentano la scuola e necessitano di sostegno. Immaginate che oggi grazie alle nuove tecnologie, alla …