Risarcimento danni per denuncia ingannevole al Tribunale per i Minori

Il 1° febbraio, abbiamo ricevuto la sentenza di I grado, del Tribunale di Aosta relativa alla causa civile promossa, per il risarcimento danni patrimoniali e non patrimoniali, nei confronti della pediatra, dell’Azienda Usl della Valle d’Aosta e della Regione Autonoma Valle d’Aosta per i fatti risalenti al 2019 quando a …

Incontro con la ministra della disabilità Alessandra Locatelli

Il 24 ottobre scorso si è svolto ad Aosta l’incontro della Ministra della disabilità Alessandra Locatelli con le associazioni presenti sul territorio valdostano che hanno potuto presentare alcuni quesiti. La casa di sabbia ha portato due problematiche all’attenzione della Ministra Locatelli che sono di competenza dello Stato e sulle quali …

Nuova figura di interesse sanitario: l’operatore “XX”

In questo post faremo una prima analisi delle bozze dei documenti diffusi dalla Conferenza permanente Stato-Regioni sulla nuova figura ptofessionale di interesse sanitario di supporto alle attività infermieristiche, al momento senza nome (chiamata figura operatore XX). In che contesto si inserisce la nuova figura? Come si diventa operatore XX e …

Audizione in Consiglio regionale della Valle d’Aosta sulla legge riguardante il sostegno alle fasce fragili

Oggi la Casa di sabbia è stata sentita dalla V commissione del Consiglio regionale della Valle d’Aosta in merito al Disegno di legge che di modifica alla legge regionale 23 luglio 2010, n. 23 (Testo unico in materia di interventi economici di sostegno e promozione sociale). Il disegno di legge …

Limite di età per fruire di servizi per le persone con disabilità – audizione in Consiglio regionale

Il 3 maggio scorso La Casa di sabbia è stata invitata, assieme a Coordinamento Disabilità Valle d’Aosta ,Tutti uniti per Yleania e ANGSA Associazione Valdostana Autismo ai lavori della V Commissione permanente del Consiglio regionale Valle d’Aosta – Conseil de la Vallée. La commissione discuteva delle modifiche alla legge regionale …

Legge sulle cure fuori Valle d’Aosta arriva in Consiglio regionale

Il 13 dicembre scorso un gruppo di consiglieri regionali ha depositato una proposta di legge che riprende analoga proposta di iniziativa popolare elaborata nel 2018 da La casa di sabbia e Tutti uniti per Ylenia denominata “Interventi per il sostegno ai soggetti che necessitano di assistenza sanitaria fuori dal territorio …

Centri estivi del Comune di Aosta e i bambini con disabilità

Questo post nasce a seguito della lettera pubblicata su AostaOggi con la quale la mamma di un bambino con autismo lamentava il fatto che il Comune di Aosta quest’anno, a differenza degli anni passati, non organizza centri estivi in città (la lettera potete leggere qui). A seguito di questa lettera …

L’iniziativa #unpodivita che dona spensieratezza durante l’estate

Ritorna la nostra iniziativa ideata per i fratelli e le sorelle dei bambini e ragazzi con disabilità. Percorsi da vivere per accrescere le opportunità di una vita futura, attività sportive o extra scolastiche, campus estivi o, semplicemente, un po’ di tempo tutto per loro, da trascorrere con uno o entrambi …

Le osservazioni al Piano regionale per la Salute e il Benessere sociale 2022-2025 della Valle d’Aosta

La Regione Valle d’Aosta ha recentemente presentato il Piano regionale per la Salute e il Benessere 2022-2025. La casa di sabbia ha voluto partecipare alla consultazione del piano organizzato tramite la piattaforma inviando le osservazioni. Purtroppo i contributi presentati, a differenza di ciò che succede a livello nazionale o europeo, …

Per l’assistenza a scuola ai bambini con la nutrizione artificiale non è sufficiente un operatore socio-sanitario (OSS).

Spesso ricordiamo che l’assistenza legale è l’attività principale de La Casa di sabbia, anche se non è la più visibile. Si tratta di un’attività complessa, che a volte si conclude davanti ad un giudice, come successo pochi giorni fa ad una famiglia in Veneto. La scelta di rivolgersi alla giustizia …